Homepage2022-03-21T16:41:13+01:00

Ogni storia comincia dall’Umanità di un caffè.

Vogliamo raccontare i luoghi della guerra in Bosnia con l’Empatia degli Artisti, che entrano in simbiosi con le Storie che vengono loro raccontate, ma con il Rispetto che ogni Storico, Reporter e Mediatore Linguistico e Culturale dovrebbe avere nell’accoglierle. Con la Speranza che un caffè dopo l’altro, una Testimonianza dopo l’altra, andremo oltre l’eredità della guerra, i muri del silenzio e i muri del pianto, per una Bosnia ed Erzegovina e un’Europa che siano davvero la casa di ognuno di noi.

Le ultime uscite

Per un ascolto ottimale ti consigliamo di farti un caffè, metterti comodo e usare delle cuffie

Con il 1° marzo, coincidente con la Prima teatrale di Markale, si è completata la realizzazione del sito di Un caffè oltre i muri. Per celebrare ciò abbiamo voluto proporvi un podcast più lungo del solito con la Testimonianza preponderante della nostra pièce di Teatro Civile.
Possiamo dirci soddisfatti del lavoro svolto perché su Un caffè oltre i muri potete trovare sia un inquadramento storico di ciò che è accaduto tra il 1980 e il 1996 nella ex Jugoslavia e nello specifico durante la guerra in Bosnia; sia le Testimonianze delle donne e degli uomini che sono sopravvissuti.
Crediamo nell’importanza capillare della Testimonianza, della Memoria e della Conoscenza, soprattutto in un momento storico come questo, motivo per cui non intendiamo fermarci ma continuare gratuitamente ad accogliere con Empatia e Rispetto nuove Testimonianze, prendercene Cura e raccontarvele.
GRAZIE!

Torna in cima